COME SI DIVENTA VAGAGGINI? Tutti i numeri del Presidente: 1°Episodio.

COME SI DIVENTA VAGAGGINI? Tutti i numeri del Presidente: 1°Episodio.

  • Post published:25 Settembre 2016

 

Dalla mappatura degli incarichi in capo al Sig. Vagaggini è evidente che egli ha un potere enorme: 16 cariche in 11 aziende, tra pubbliche e private. Di conseguenza la domanda sorge spontanea: come ha fatto quest’uomo a diventare così potente? Proviamo a districarci in questa matassa di aziende in cui Vagaggini ricopre uno o plurimi incarichi, partendo dal boccone principale, ossia ATAP Spa, che egli amministra dal lontano 2000. ATAP Spa, azienda di trasporto urbano, è una Partecipata, ossia di proprietà dei nostri Enti Locali: – Il Comune di Pordenone possiede il 31,86% delle azioni – la Provincia di Pordenone possiede il 27,88% delle azioni – il comune di Cordenons e Porcia il 15,53% delle azioni – altri il rimanente 5,23% delle azioni.

14409885_1488789924471619_6907138183434653291_o

 

 

Dalla mappatura degli incarichi in capo al Sig. Vagaggini è evidente che egli ha un potere enorme: 16 cariche in 11 aziende, tra pubbliche e private. Di conseguenza la domanda sorge spontanea: come ha fatto quest’uomo a diventare così potente? Proviamo a districarci in questa matassa di aziende in cui Vagaggini ricopre uno o plurimi incarichi, partendo dal boccone principale, ossia ATAP Spa, che egli amministra dal lontano 2000. ATAP Spa, azienda di trasporto urbano, è una Partecipata, ossia di proprietà dei nostri Enti Locali: – Il Comune di Pordenone possiede il 31,86% delle azioni – la Provincia di Pordenone possiede il 27,88% delle azioni – il comune di Cordenons e Porcia il 15,53% delle azioni – altri il rimanente 5,23% delle azioni.

 

14333728_1488766697807275_4537653399459431533_n

Gli organi di amministrazione di ATAP Spa vengono quindi nominati dai nostri amministratori locali, in questo caso i sindaci dei comuni azionisti, nonché dal presidente della Provincia. Ed è a quest’ultimo, all’epoca Elio De Anna, che probabilmente il Sig. Vagaggini deve l’inizio di un’ascesa inarrestabile che dura da ben sedici anni, a prescindere dal fatto che al governo della città e della provincia si siano alternati governi di qualsiasi colore. E’ inevitabile, stando così i fatti, chiedersi se la politica ha ancora gli strumenti per controllare un Vagaggini, oppure è Vagaggini che detta le “regole” ai nostri politici? Una cosa è certa, 16 incarichi in 11 aziende tra private e pubbliche fanno inevitabilmente dedurre che la politica sta all’affarismo come l’affarismo sta alla politica. Noi che siamo “sensibili ai numeri” amiamo confrontarli. I numeri vincenti di Vagaggini sono 16-11-16, ovvero 16 incarichi in 11 aziende in 16 anni. La media, ci pare di un incarico ad anno! Visto che quest’uomo è così bravo e vincente da far impazzire i politici da ben sedici anni, le considerazioni che ci vengono spontanee sono DI DUE TIPI, UNA POLITICA E L’ALTRA LUDICA: noi non cambiamo politici da ben 16 anni (destra o sinistra=stessi capi) e Vagaggini uomo dalle uova d’oro.. meglio giocarsi i numeri alla faccia della ludopatia!