You are currently viewing Serve Coerenza e compostezza!

Serve Coerenza e compostezza!

  • Articolo pubblicato:12 Gennaio 2021

“Pordenone non è in emergenza sanitaria!” Queste le parole del sindaco Ciriani gridate il 28 ottobre 2020 durante la manifestazione da lui promossa contro la decisione del Governo di far chiudere bar e ristoranti alle 18:00.

3000 persone che si sono riversate in piazza per protestare.

I cittadini in questa emergenza, giustamente preoccupati, hanno creduto alle parole del sindaco che descriveva un governo centrale incapace e che stava chiudendo certe attività commerciali senza un valido motivo. È normale che cittadini credano al proprio sindaco. Se un sindaco veicola che non siamo in emergenza la deduzione logica è che il governo ci stava privando delle nostre libertà solo per il gusto di farlo.

Peccato che il sindaco avesse torto!

Pochi giorni dopo infatti ci siamo trovati catapultati in zona arancione (con misure ancora più stringenti), a quel punto il sindaco di Pordenone come il governatore della regione hanno invocato il Governo affinchè disponesse per il FVG la zona gialla, che prevede le stesse misure per le quali Ciriani aveva portato cittadini in piazza.

Noi del MoVimento 5 Stelle avevamo avvisato che la situazione era potenzialmente critica, che era necessario rispettare le misure varate dal Governo e che il presidente Conte non aveva alcun interesse a far chiudere bar e ristoranti senza un valido motivo, ma la replica fu: “siete tifosi del Covid” e poi ancora, nei giorni precedenti il Natale, veniva replicato ad una nostra attivista che era importante affrontare il problema sanità (quindi ammettendo che il problema fosse reale) con serietà, ma che non era il momento di far polemiche.

Oggi siamo ancora in zona gialla e a 75 giorni da quella incosciente iniziativa, che si trasformò in un comizio politico contro le forze di Governo, assistiamo all’urlo di dolore dei medici che ci implorano di non ammalarci. Assistiamo ad un preoccupante sovraffollamento degli ospedali.

Se invece di pensare ad organizzare manifestazioni si fosse pensato a sensibilizzare i cittadini, a predisporre e potenziare il TPL, oggi forse non avremmo le scuole chiuse e probabilmente una situazione sanitaria sotto controllo.

Di Pasquale Andriani

MoVimento 5 Stelle Pordenone

https://www.facebook.com/pordenone5stelle/photos/a.10150765320276844/10159471772571844/?type=3

#ZanolinSindaco #Pordenone #Elezioni2021

#sanità