News

Bocciato il referendum sulla legge elettorale voluto dalla Lega

Assessore alla cultura Tropeano, una scheggia impazzita

“Facciamo Ecoscuola” – Istruzioni per l’uso. C’è tempo fino al 29 Febbraio

Duello televisivo Stefanoni – Ciriani sulle perizie del patrimonio arboreo di Pordenone

Come abbiamo difeso il nostro Ambiente nel 2019. Ecco i principali provvedimenti

FRIULI VENEZIA GIULIA SOTTO LE 5 STELLE A PRATA DI PORDENONE

  • 30 Luglio 2015

 

FRIULI VENEZIA GIULIA SOTTO LE 5 STELLE A PRATA DI PORDENONE 1Anche l’economia del Friuli Venezia Giulia risentirà dell’approvazione del Trattato transatlantico sul commercio e sugli investimenti (Ttip), che penalizza oltremodo le filiere produttive italiane ed europee rispetto a quelle statunitensi». A dirlo è l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Marco Zullo, che domani a Prata di Pordenone interverrà proprio per parlare del Ttip a “Fvg sotto le 5 le stelle”, iniziativa organizzata dai gruppi locali a 5 Stelle del Fvg in piazza per l’Indipendenza e l’Unità dei popoli. A chiudere la serata, alle 21.30, sarà il vicepresidente della Camera dei deputati, Luigi Di Maio. L’evento si aprirà alle 18.30 con la presentazione del Trio costituito da Max Bugani (tra i gestori della neo piattaforma per la democrazia diretta Rosseau), Stefano Patuanelli e Fabio Veronese, abili portavoce nei Consigli comunali di Bologna, Trieste e Porcia. Quattro i momenti importanti della manifestazione. Si parte con il tema “L’esperienza M5S nei Comuni” con i portavoce Manuela Botteghi (Consiglio comunale di Gorizia) e Paolo Menis (Consiglio comunale di Trieste)che spiegheranno quanto è determinante avere dei cittadini a 5 stelle nelle amministrazioni comunali, per proseguire, alle ore 19.30, parlando del “Reddito di cittadinanza” con i portavoce Daniele Pesco (Commissione Finanze della Camera dei deputati) e Cristian Sergo (Consiglio regionale Fvg) che coi colleghi in regione ha spinto la Giunta ad istituire il Sostegno al Reddito proprio in fvg. Alle ore 20.30, prima della chiusura affidata a Di Maio, interverrà il portavoce Zullo, che parlerà del Ttip. «Spiegherò come siano sempre i poteri forti, a Bruxelles, a spingere per siglare il Ttip, il famigerato trattato commerciale tra Europa e Usa che rischia di affossare le nostre Pmi, ma anche i nostri diritti e le nostre abitudini alimentari, in favore delle multinazionali», anticipa Zullo.

Chiudi il menu