Di Luca Sut – Deputato Del MoVimento 5 Stelle

Insieme a me, anche il portavoce M5S in Regione, Mauro Capozzella

Chi meglio di loro può aiutarci ad affrontare l’ennesima crisi aziendale che colpisce un altro simbolo della nostra tradizione produttiva. Oggi ci troviamo di fronte a una proprietà cinese che senza consultare istituzioni e parti sociali, decide di presentare istanza di fallimento in Tribunale.

Circa 76 i dipendenti coinvolti, anzi è meglio dire travolti, dall’ennesima prospettiva di incertezza totale sul proprio futuro lavorativo.
Con loro abbiamo cercato il confronto, per mostrare vicinanza ma soprattutto per inquadrare bene il da farsi.
Si lavora verso nuovi acquirenti, interessati a rilevare una pietra miliare della produzione di macchinari destinati al settore ferroviario. Novantasei anni di storia – si avete letto bene – non possono finire in fumo. Le difficoltà, nell’impresa come nella vita, quando giungono si affrontano. Non si stacca la spina in questo modo, senza dire niente a nessuno. Per giunta.

Continuiamo a cercare soluzioni che evitino l’ennesima chiusura di una realtà che ha dato tanto facendo scuola in tutta la provincia ed esportando in tutto il mondo.
Vi terrò aggiornati…