Il Consiglio regionale ha approvato un emendamento presentato dal Movimento 5 Stelle che riguarda la presentazione di specifici programmi presentati dagli Enti fieristici del Friuli Venezia Giulia.

“La norma approvata – spiega Mauro Capozzella, primo firmatario dell’emendamento – consente a ciascun Ente fieristico di ottenere i contributi per la realizazione di questi programmi anche se presentati in maniera autonoma. Una possibilità che fino a oggi non era contemplata, prevedendo invece l’erogazione di finanziamenti soltanto per progetti proposti congiuntamente”.

“La realtà dei fatti – aggiunge Capozzella – ci ha detto che la progettualità congiunta non ha funzionato: per questo abbiamo presentato questo emendamento che permette ai singoli Enti di sviluppare una maggiore attività, mantenendo comunque la possibilità, ma non l’obbligo, di realizzare sinergie”.

⭐ ⭐ ⭐ ⭐ ⭐