di Bruno Lorenzini e MoVimento 5 Stelle Pordenone

Prosegue anche a Pordenone l’azione del MoVimento 5 Stelle sul bilancio partecipativo. Sarà infatti l’argomento dell’incontro che si terrà lunedì 11 Dicembre a Pordenone presso l’osteria “ai travi” di via Meduna 1 a partire dalle ore 21:00 che vedrà al tavolo dei relatori, oltre ai portavoce comunali pentastellati Stefanoni, Toneguzzi, Turani e Lotto, anche gli attivisti del Meetup di Pordenone Mauro Capozzella e Bruno Lorenzini che hanno in prima persona contribuito al progetto.

Il bilancio partecipativo– ha ricordato Lorenzini- è stato sperimentato per la prima volta a porto Alegre nel 1989. Si è diffuso nell’America Latina, in Europa, in Italia è arrivato dopo il primo social forum mondiale svoltosi proprio a porto Alegre. Viene promosso e praticato in grandi città come New York e Chicago e nel 1996 è stato riconosciuto dall’Onu (e poi dalla Banca mondiale) come una delle migliori pratiche di governance urbana nel mondo. Il bilancio partecipativo -come sarà ricordato anche nella mozione che è stata presentata nei giorni scorsi non solo a Pordenone e negli altri comuni organizzatori della provincia, ma anche in molti altri tra cui Monfalcone Gorizia Trieste- contribuisce alla trasparenza, alla partecipazione, e alla cooperazione dei cittadini nelle politiche nelle scelte della propria amministrazione. Tutti devono avere la possibilità di visualizzare in modo comprensibile, aggiornato e dettagliato le informazioni riguardanti i principali aspetti relativi servizi offerti e ai costi“. conclude l’attivista.

Il bilancio partecipativo facilita inoltre il confronto, permette di rispondere in modo più efficace alle necessità dei cittadini e li coinvolge nel processo di gestione della cosa pubblica per ricostruire un rapporto di fiducia tra cittadini istituzioni.” – ricordano i Consiglieri del M5S di Pordenone – “Auspichiamo che l’amministrazione di Pordenone colga questa opportunità e si dimostri favorevole alla nostra Mozione” – Concludono i portavoce pentastellati.

Leggi la Mozione 👉🏻 http://bit.ly/2j8ItpS